Idee per le finestre: dalle nuove tecnologie alle nuove tendenze

Le finestre di oggi si fanno sempre più leggere e sicure. Dal design innovativo e moderno, devono proteggere e nel contempo garantire una buona trasmissione della luce

Le finestre sono un elemento indispensabile sia a livello funzionale che estetico. Quelle di oggi si fanno sempre più “slim” e in grado di illuminare la stanza anche nelle giornate meno soleggiate, grazie all’impiego, nella fase di fabbricazione, di materiali di ultimissima generazione. I modelli odierni sono dotati di ampie vetrate e ciò rappresenta una precisa scelta di stile: sia per garantire una buona distribuzione della luce in tutto lo spazio abitativo sia, in linea con le ultimissime tendenze “natural”, per inserire “pezzi di un paesaggio” marino o montano all’interno della camera. Rappresenta una precisa scelta stilistica, ad esempio,  quella di inserire, su di un soffitto mansardato, oppure all’interno di una camera da letto o di un bagno, finestre con ampie vetrate, affinché si possa, di notte, ammirare il cielo stellato! Scoprite insieme a noi le ultimissime tendenze e i suggerimenti su come scegliere quelle giuste!

Essenze lignee, alluminio e PVC: le finestre di oggi sono altamente personalizzabili

Partiamo dalle nuance. Quelle tenui, chiare e delicate in essenza lignea, contribuiscono ad alleggerire la parete ed a garantire una buona luminosità. Quelle in legno più scure, invece, con venature ben visibili, sono perfette se lo stile della casa è rustico o campagnolo. Per una buona distribuzione della luce solare, perfette sono quelle con vetro slim, ovvero extralight. Le finestre in legno, in grado di garantire isolamento acustico e termico,  possono adattarsi agli stili più “variegati” da quelli contemporanei e di ultima tendenza e quelle invece decisamente più classici. Poi vi sono anche le finestre realizzate in alluminio e PVC, oggi integrate con  sistemi innovativi, come le veneziane alimentate ad energia solare.

Finestre e nuove tecnologie : dai filtri anti-polline integrati a …

Le finestre di oggi diventano parte integrante dello stile e delle soluzioni d’arredo. Possono essere combinate anche  a sistemi impensabili fino a poco tempo fa: filtro anti-polline e scambiatore di calore integrati, ricambio d’aria automatico. Grazie alla presenza di speciali funzioni, l’aria nelle diverse camere della vostra casa sarà più salubre, grazie a filtri che la ricambiano costantemente e ne scongiurano l’ingresso di pollini, insetti o polvere. Questi nuovi sistemi garantiscono una ottimale distribuzione del calore all’interno della casa e contribuiscono ad eliminare fastidiosi disturbi (dall’umidità alle allergie).

Finstral e le finestre di ultima generazione

hor-herbst-gig[1]

Finestre ad isolamento termico (foto da Finstral.com)

Finstral, azienda che produce da oltre 45 anni porte, finestre e persiane, garantisce , grazie ai suoi sistemi altamente innovativi, isolamento termico e un considerevole risparmio sui costi di riscaldamento durante i mesi più freddi dell’anno ( come i vetri Super-Valor ed Energy-Valor) e una ottima protezione dal calore in estate ( in questo caso si può optare per Sun-Block e Sun-Control). Tutto questo è possibile grazi a vetri basso-emissivi ed a telai isolanti. Ma non è tutto. Le finestre di oggi, oltre ad eccellere nel design e nel comfort, garantiscono anche una buona protezione. E non solo dai raggi solari o dal freddo. Sono dotate infatti anche di sistemi antiurto integrati.

Sostituire infissi e finestre? Ecco alcuni preziosi consigli

Se state pensando di sostituire i vostri vecchi infissi, ecco alcuni preziosissimi consigli. Partiamo dalla scelta del materiale. In questo caso ricordate che:

  • il legno è un isolante termico ed acustico. Può essere verniciato o ripatinato a seconda dello stile della casa e necessita di cura e di manutenzione costanti ( sole ed agenti atmosferici possono deteriorare le finestre declinate in questo materiale, per cui è necessario trattarle periodicamente ed a distanza di anni);
  • l’alluminio, che può essere declinato in diversi colori ( oppure ad effetto legno), garantisce un’ ottima durata nel tempo ed una buona resistenza agli agenti atmosferici. Le finestre in alluminio sono stabili, robuste e facilmente lavabili. Questo materiale pecca nella conducibilità termica e per ovviare a questo problema, oggi sono state introdotte nuove tecniche che garantiscono un maggiore isolamento termico;
  • il PVC garantisce ottime prestazioni isolanti sia termiche che acustiche e non necessita di trattamenti di manutenzione nel tempo.

Oltre ai materiali, che possono essere anche combinati tra loro, è importante la scelta del vetro, che può avere diverse proprietà:

  • fonoassorbenti;
  • antieffrazione;
  • isolanti;
  • riflettenti.

Oggi esistono diverse tipologie di soluzioni e la scelta più consona è quella che non si rifà soltanto a precise esigenze architettoniche o stilistiche, ma anche a criteri funzionali e pratici. Per questo, valutate i seguenti elementi nella scelta delle finestre:

  • risparmio energetico;
  • isolamento termico oppure acustico;
  • funzionalità: tipologia della cornice, del rivestimento del telaio e delle ante ( a battente, a ribalta, a bilico, scorrevole, saliscendi), protezione da eventuali furti, aperture o chiusure centralizzate;
  • estetica: le finestre devono armonizzarsi con l’ambiente circostante ed essere in sintonia con lo stile abitativo.

E’ importante considerare anche le dimensioni della finestra, quelle della stanza o della parete in cui va inserita e le caratteristiche climatiche in cui si vive. Le finestre si sono sempre più evolute nelle loro caratteristiche, dando vita a modelli e formati che ben si adatteranno anche alle peculiarità del vostro spazio domestico! Ai prossimi consigli per arredare casa con stile e con uno sguardo alle ultime tendenze dell‘interior design!